Lavori Agosto

 

AGOSTO E' UN MESE DI PASSAGGIO, dal torrido caldo estivo al dolce tepore autunnale.

Infatti, nella seconda metà del mese le temperature notturne iniziano ad abbassarsi e questo crea le condizioni di una “seconda primavera”: un periodo di ripresa vegetativa che si era arrestato in giugno-luglio a causa del caldo notturno. Tutto questo ci consiglia alcuni semplici interventi, necessari per la salute e la bellezza dei nostri bonsai.

   


CONTINUA A TENERE I BONSAI OMBREGGIATI, aspettando il mese prossimo per esporre al sole le specie più forti (Pini, Ginepri, Olmi ecc.)

 

ANNAFFIA TUTTI I GIORNI: a causa del gran caldo, è importante controllare quotidianamente  l’umidità del terriccio e, solamente se lo trovi asciutto, occorre annaffiarlo abbondantemente.

Per mitigare le alte temperature, è consigliabile collocare sotto i bonsai un sottovaso riempito di ghiaia, in modo che l'acqua depositata sul fondo, evaporando durante la giornata, mantenga un microclima più favorevole ai bonsai.

Sottovaso Ghiaia
Forbice Lunga

 


PROCEDI CON LA CIMATURA DEI GERMOGLI: questo è il momento adatto per cimare i getti più lunghi degli Olmi, Aceri, Querce ecc. per armonizzare le chiome che s’infoltiranno ancora di più in settembre. Lo strumento ideale per la cimatura è la forbice lunga.

 

IN AGOSTO NON SI FANNO RINVASI, ma se hai un bonsai sofferente collocato in un vaso troppo piccolo, lo puoi rinvasare in un vaso più grande, naturalmente senza toccare il pane radicale.


DOPO LA PRIMA META' DEL MESE PUOI CONCIMARE I BONSAI, sia per aiutare lo sviluppo vegetativo di settembre, sia per fortificare i tessuti e prepararli ai rigori invernali. Se usi fertilizzanti liquidi, dovrai somministrarli ogni settimana, fino a metà ottobre; invece con i concimi solidi a lenta cessione (Biogold, Hanagokoro ecc.) un trattamento a fine agosto garantisce una buona alimentazione per tutta la stagione.

 


   

Biogold 

Hanagokoro Filo in Alluminio Ramato

 

PUOI APPLICARE IL FILO praticamente a tutte la piante; naturalmente, ricorda di controllare
almeno ogni 10-15 giorni che i rami non rimangano segnati.

 

Estratto di Cannella (acaricida, anticocciniglia) - da €. 6,90

Mig (Vitamina B) - da €. 10,90 Estratto di Equiseto & Ortica (funghicida biologico) - €. 7,30

Insetticida/Acaricida 

Vitamina B Anticrittogamico



PROTEGGI I BONSAI DAI PARASSITI, particolarmente attivi in questo periodo.  Per una efficace prevenzione da attacchi di Insetti, Acari, e Funghi in genere, è consigliabile effettuare dei trattamenti ogni 2 settimane, con un insetticida acaricida e un anticrittogamico, miscelati insieme.

Infine, per dare un ulteriore stimolo alla vegetazione, è buona norma aggiungere al preparato
della vitamina B.